Kenya

mappa-kenya

Il Kenya è uno Stato dell’Africa Orientale. La distribuzione della popolazione, strettamente legata alla varietà delle condizioni climatiche che rendono fertili e adatte all’insediamento umano le alteterre centro-occidentali, risulta assai poco omogenea. A una densità media di 67,2 ab./km2 corrispondono valori assai elevati nelle province di Nairobi, Rift Valley, Central e Nyanza, e, al contrario, assai scarsi nel North-Eastern, Coast ed Eastern. La popolazione urbana è pari al 39% di quella totale; gran parte di essa è concentrata a Nairobi e a Mombasa.

L’infanzia in Kenya vive una situazione molto complessa con un tasso di mortalità infantile in continua crescita a causa dell’insufficienza e scarsità dei servizi sanitari di base, dalla mancanza di farmaci di prima necessità e delle difficoltà nell’approvvigionamento idrico di acqua potabile causate dalla forte siccità. Nei villaggi le case sono costruite di foglie e fango, i bambini muoiono piccoli a causa della malaria che costituisce il 70% delle cause di morte; il restante 30% è causato dall’AIDS. Le malattie trasmissibili come HIV/AIDS, TBC e malaria continuano ad avere una incidenza molto alta nella popolazione. In linea con gli altri paesi dell’area stanno altresì avendo sempre maggior peso sulle cause di morte anche le malattie non trasmissibili (malattie cardiovascolari e tumori) e le condizioni ambientali. Il Kenya ha infine recentemente conosciuto la riemersione di patologie che sembravano non essere più presenti come la polio, il dengue ed altre malattie tropicali dimenticate. Il 45% delle donne sono sieropositive.

Il GICAM in KENYA

Bishop Kioko Catholic Hospital, Machakos
Date: 2013-2014-2016