Volley Femminile e GICAM: al via asta benefica per finanziare il progetto “mano nella mano” in Uganda

Volley Femminile e GICAM: al via asta benefica per finanziare il progetto “mano nella mano” in Uganda

(fonte http://www.corrieredellosport.it/news/volley/volley-femminile/2017/02/06-21181888/volley_asta_benefica_della_lega_femminile_a_favore_di_mano_nella_mano_/)

A 4 anni dall’ultima asta benefica in favore della Fondazione Umberto Veronesi e della ricerca scientifica, la Lega Pallavolo Serie A Femminile lancia un’altra splendida iniziativa che allo stesso tempo esalta la passione dei tifosi del volley rosa e ambisce a finanziare il progetto ‘Mano nella Mano‘ di Gicam, il Gruppo Internazionale Chirurghi Amici della Mano presieduto dal Prof. Marco Lanzetta. Il progetto consiste in una doppia missione in Uganda: Gicam lavorerà in un piccolo ospedale per effettuare operazioni chirurgiche a bambini che hanno gravi problemi alle loro mani (mutilate, bruciate, malformate) e porterà con sé allenatori e giocatrici per organizzare un camp di pallavolo per le ragazzine tra i 10 e i 14 anni.

Da martedì 7 febbraio, saranno messe all’asta le magliette autografate indossate dalle atlete di Serie A Femminile che hanno partecipato al Samsung Gear All Star Game, disputato l’8 ottobre scorso, più un pallone ufficiale Molten autografato da tutte le giocatrici: i primi straordinari ‘cimeli’, a cui ne seguiranno altri nelle prossime settimane di uguale prestigio. Il ricavato della raccolta benefica sarà proprio devoluto a Gicam e contribuirà a ridare a tanti bambini la speranza in un futuro migliore.

COME PARTECIPARE-

Inviate, a partire da martedì 7 febbraio, una mail all’indirizzo asta@legavolleyfemminile.it con il vostro nome e cognome, il codice della maglia e l’entità dell’offerta. La base d’asta per ogni maglia è pari a 30 euro. Il rilancio minimo è di 5 euro.

Sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it, nella sezione appositamente dedicata e online proprio da martedì 7 febbraio, potrete seguire con aggiornamenti live (negli orari 9.30-13.30 e 14.30-18.30) l’andamento di ogni singola asta. Per rispettare la privacy di ogni offerente, siete invitati a indicare, oltre al codice della maglia e all’entità dell’offerta, anche un nickname. In assenza del nickname, saranno utilizzate le iniziali di nome e cognome.

Ogni giorno saranno messe all’asta 4 magliette e ogni singola asta avrà una durata di una settimana. Si precisa che saranno valide le offerte pervenute solo dopo l’attivazione della relativa asta. Ad esempio: le offerte per la maglia di Paola Egonu dovranno essere inviate a partire dal 13 febbraio. Tutte le offerte pervenute prima del 13 febbraio non saranno prese in considerazione.

Di seguito il calendario delle aste:

Martedì 7 febbraio-

Samantha Bricio – BRI2
Alessia Orro – ORR8
Miriam Sylla – SYL17
Pallone Molten autografato – MOL1

Mercoledì 8 febbraio-

Cristina Chirichella – CHI10
Katarzyna Skowronska – SKO18
Laura Heyrman – HEY5
Aurea Cruz – CRU8

Giovedì 9 febbraio-

Chiara Arcangeli – ARC1
Sanja Malagurski – MAL15
Michelle Bartsch – BAR19
Sara Loda – LOD4

Venerdì 10 febbraio
Stephanie Enright – ENR7
Noemi Signorile – SIG3
Zuzanna Efimienko – EFI16
Giulia Leonardi – LEO6

Lunedì 13 febbraio-

Ofelia Malinov – MAL5
Raphaela Folie – FOL7
Agata Witkowska – WIT13
Paola Egonu – EGO18

Martedì 14 febbraio-

Valentina Diouf – DIO17
Freya Aelbrecht – AEL9
Eleonora Bruno – BRU13
Laura Dijkema – DIJ14

Mercoledì 15 febbraio-

Indre Sorokaite – SOR1
Yvon Belien – BEL3
Celeste Plak – PLAK4
Sonia Candi – CAN2